Claudio Cotugno

Quale muratura per le nostre Passivhaus?

Per realizzare la struttura portante di una casa esistono oggi diverse tecnologie costruttive, che utilizzano differenti materiali, ognuno con i propri pregi e difetti da valutare attentamente.

La nostra scelta, per i motivi che ora vedremo, è ricaduta sulla muratura portante armata in laterizio.

Le nostre Case Passive hanno bisogno di pareti solide e sismicamente sicure, ma devono anche avere altissime prestazioni energetiche ed acustiche, per offrirti sempre il massimo Comfort.

Riassumiamo allora le prestazioni che desideriamo per le pareti delle nostre case:

  • massima sicurezza antisismica,
  • dispersioni termiche estremamente ridotte,
  • ottimo isolamento acustico,
  • garanzia di salubrità per l’aria interna agli ambienti,
  • elevata durabilità dell’edificio

Una casa antisismica

Non è un segreto: l’Italia è zona sismica.

Purtroppo, nella nostra storia recente, tutta la penisola ha vissuto drammi legati ai terremoti.

Oggi però è possibile abitare in una casa sicura, capace di resistere ad eventi sismici anche di elevata intensità.

È chiaro che il materiale che costituisce le pareti della tua casa da solo non basta a garantirti la protezione da un terremoto: servono una progettazione attenta dell’intero sistema strutturale (pareti, travi, pilastri, cordoli, unioni e collegamenti, ecc.) ed una realizzazione scrupolosa di tutto l’edificio.

Ad ogni modo, le pareti rivestono sicuramente un ruolo importante in questo sistema.

Noi per realizzare le pareti delle nostre Case Passive, abbiamo deciso di utilizzare la Muratura Portante Armata in laterizio, nello spessore di 30cm.

La muratura portante armata è un sistema costruttivo realizzato con blocchi di laterizio (volgarmente detti mattoni) con percentuale di foratura non superiore al 45% e con una particolare conformazione geometrica che consente di ottenere dei vani per l’inserimento di barre di armatura verticali in acciaio.

I giunti di malta, sia orizzontali che verticali devono essere riempiti di malta, con classe di resistenza minima M10 (quindi non è possibile utilizzare blocchi di tipo “ad incastro”), all’interno della quale possono essere inserite ulteriori armature orizzontali in tondo di acciaio, con un diametro minimo di 5mm.

Il sistema costruttivo “muratura armata” presenta, oltre ad una notevole duttilità, anche capacità di assorbire sforzi di trazione e per tale ragione il suo comportamento è più “simile” a quello delle strutture a setti in calcestruzzo armato che non alle strutture in muratura normale, e rappresenta la naturale evoluzione delle strutture in muratura portante per le zone a maggior rischio sismico.

Confort per tutto l’anno

Le pareti sono certamente il principale elemento della casa che separa l’ambiente interno da quello esterno e dalle intemperie: sono quindi fondamentali per offrirti un ambiente confortevole e salubre.

Dal punto di vista termico la muratura portante armata di laterizio si comporta piuttosto bene, avendo una conducibilità termica di circa 0,20 W/mK.

Per paragone, il calcestruzzo armato, utilizzato nella soluzione tecnologica del telaio di travi e pilastri per realizzare la struttura portante della maggior parte degli edifici ordinari, ha un valore di conducibilità termica di 2,3 W/mK.

Quindi il materiale più comunemente utilizzato per realizzare la struttura portante degli edifici disperde circa 14 volte di più della muratura portante armata in laterizio. Ricordo che i materiali per essere considerati isolanti devono avere una conducibilità termica inferiore a 0,11W/mK.

Ovviamente le pareti delle nostre Passivhaus sono sempre rivestite da un sistema di isolamento termico esterno del tipo “a cappotto”, che generalmente ha spessori variabili dai 24 ai 30cm.

Lo spessore totale della muratura finita delle nostre Case Passive normalmente varia tra i 58 ed i 65cm.

La muratura portante armata poi ha un’altra caratteristica molto importante dal punto di vista termico: la massa.

Una massa elevata delle pareti (circa 900kg/mc nel caso della muratura portante armata), specie quando si trova a diretto contatto con gli spazi abitati, come nel caso delle nostre case che non hanno isolamenti sul lato interno delle pareti, contribuisce al Comfort termo-igrometrico degli ambienti.  

Una massa elevata contribuisce infatti a limitare le oscillazioni della temperatura interna ed è in grado di assorbire dall’ambiente una parte del calore in eccesso, durante la stagione estiva.

Per approfondire le caratteristiche delle Case Passive

Fuori i rumori!

Il rumore è nemico di una vita serena. Quando ti trovi nella tua casa i rumori devono assolutamente rimanere fuori.

Ancora una volta le pareti sono l’elemento della casa che ci separa dall’ambiente esterno e dal rumore.

La regola d’oro? Di nuovo una massa elevata.

In altre parole, quanto maggiori saranno lo spessore della parete e la sua massa, tanto maggiore sarà il suo potere fonoisolante (la capacità di attenuare i rumori).

La muratura portante armata, che utilizziamo per realizzare le nostre case, è quindi un ottimo punto di partenza per garantirvi una buona protezione contro i rumori esterni.

Tuttavia, per ottenere livelli di isolamento acustico veramente Premium, è fondamentale prestare molta attenzione anche alle fasi di realizzazione in cantiere, curando in particolar modo la tenuta all’aria di tutto l’involucro edilizio (obbligatoria per la certificazione Passivhaus) poiché “dove passa l’aria passa anche il rumore”.

Una casa che promuove la salute

Hai mai sentito parlare di materiali biocompatibili?

Purtroppo al giorno d’oggi, in edilizia, si fa largo uso di materiali e processi di cantiere che emettono sostanze nocive: formaldeide, benzene, toluene, ecc.

Se vuoi approfondire questo argomento leggi il nostro articolo su inquinamento dell’aria indoor

Esistono però anche materiali salubri e sicuri, che non emettono sostanze nocive per la salute: questi materiali li possiamo definire come “biocompatibili”, proprio perché sono compatibili con la vita e la salute umana.

Un esempio? Beh, il laterizio è sicuramente un materiale biocompatibile, poiché viene realizzato solo con argilla (materiale naturale) cotta ad alte temperature e non emette sostanze nocive.

I laterizi sono inoltre prodotti che rispettano le indicazioni contenute nei Criteri Ambientali Minimi (CAM), che sono il riferimento normativo per la sostenibilità ambientale dei prodotti edilizi, ed il cui rispetto è requisito necessario anche per accedere al SuperBonus 110%.

Una casa per la vita

Il laterizio è sicuramente un materiale estremamente durevole.

Non è un caso che la maggior parte degli edifici costruiti sul territorio Italiano siano realizzati con pareti di laterizio e che molti di essi abbiano alle spalle diversi secoli di vita utile, presentandosi ancora in ottime condizioni.

La muratura portante armata, che utilizziamo per le nostre Case Passive, è un materiale che può durare moltissimi anni e che necessita inoltre di pochissima manutenzione

Ovviamente, anche per questo sistema costruttivo sono necessari un progetto minuzioso e dettagliato ed una esecuzione scrupolosa, che ponga particolare attenzione all’impermeabilizzazione all’acqua, specie nel punto di contatto con il terreno.

Ecco, non per vantarci, ma in questo noi di MAC Costruzioni siamo specialisti.

  1. Muratura armata in blocchi di laterizio tipo Poroton
  2. Primo corso riempito con Perlite sfusa per minimizzare il Ponte Termico
  3. Isolamento a cappotto con pannelli di EPS addittivato grafite, sp. 26-30cm
  4. Rasatura armata e finitura a base di silicati/silossani
  5. Impermeabilizzazione all’acqua con guaina a spatola monocomponente
  6. Doppia impermeabilizzazione all’acqua con guaina bitume/polimero sopra guaina a spatola monocomponente da